Letizia Battaglia: Mi prendo il mondo ovunque sia. Una vita da fotografa tra impegno civile e bellezza

Letizia Battaglia, la fotogiornalista italiana più famosa e premiata al mondo, racconta per la prima volta e in prima persona senza censure la sua vita. È la biografia di una donna che ha trovato il coraggio di combattere per conquistare se stessa. La fotografia è la scintilla che fa brillare la stella nel suo cielo, dentro la camera scorre la pellicola di libertà con cui rivoluzionerà il significato delle immagini nel racconto di cronaca e, soprattutto, la sua vita. Un libro profondo, sincero e appassionante, in cui la sua storia, di donna e fotoreporter, s’interseca con la Storia di Palermo, insanguinata dalla guerra di mafia. Sabrina Pisu, coautrice del volume, ricostruisce e analizza gli scenari socio politici e gli esiti giudiziari di quella stagione in cui Letizia Battaglia ha avuto un ruolo di primo piano, come grande e coraggiosa testimone, impegnata per costruire una società più giusta.

Dettagli
Editore: 
Einaudi (10 novembre 2020)
Lingua: Italiano
Copertina flessibile: 268 pagine
Peso: 280 g
Dimensioni: 13.5 x 1.7 x 20.9 cm